Ivan Cardillo

Un principio della cultura cinese, legato alla nascita della dinastia Zhou, dice:«文武之道» (wenwu zhidao): «la Via delle lettere e delle arti marziali», in seguito diventato sinonimo dell’importanza della ricerca di un equilibrio tra gli opposti.

Quando iniziai ad imparare a scrivere, iniziai anche lo studio delle arti marziali.

Lungo la mia Via dell’arte dello scrivere e dell’arte marziale, provo ad avvicinare la Cina e l’Occidente, convinto che faccia bene ad entrambi.

esperto giuridico e sinologo

Profilo

Accademia

Senior Lecturer e Vice Direttore dell’Istituto di diritto straniero e diritto comparato, membro del Centro di ricerca per l’etica delle professioni legali e dell’Accademia per la cultura giuridica, presso la facoltà di giurisprudenza della Zhongnan University of Economics and Law, con sede a Wuhan, dove tiene vari corsi per studenti cinesi in lingua cinese, tra cui Introduzione al diritto comparato, Comparazione tra la cultura giuridica occidentale e cinese, Storia del diritto straniero, Diritto e cinema, Etica delle professioni legali;

Visiting Professor presso l’Università di Trento, dipartimento Facoltà di giurisprudenza, titolare dei corsi di Introduzione al diritto cinese, Introduction to Chinese Law, Diritto cinese avanzato;

Adjunct Professor presso la China University of Political Science and Law, Facoltà di giurisprudenza, nominato esperto straniero dal ministero cinese della scienza e tecnologia per il progetto “Stato di diritto per l’economia internazionale nel quadro della via della seta”, titolare del corso di Diritto comparato dell’economia con focus su tecnologia.

Interessi di ricerca

Principali aree di ricerca sono diritto comparato, culture giuridiche comparate, storia del diritto occidentale e cinese, teoria del diritto, diritto e lingua, diritto e tecnologia.

Responsabilità editoriali

Comitato Editoriale di Ediciones Olejnik (Cile-Argentina);

Comitato Editoriale della rivista «Giustizia Consensuale»;

Comitato Editoriale della rivista cinese «Legal Traditions of the West and China» (中西法律传统)»;

Corrispondente per «Diritto Penale XXI Secolo».

Progetti di ricerca in qualità di Principal Investigator

习近平法治思想外译 (“Tradurre il pensiero di Xi Jinping sullo Stato di diritto”), finanziato dal Governo centrale all’interno del Progetto di costruzione di università e discipline di prima classe;

中西法律文化对话:发展一种一体化的方法 (“Dialogo tra cultura giuridica occidentale e cinese: sviluppo di un approccio integrativo”), finanziato dal Governo centrale attraverso i Fondi di ricerca per le università centrali.

Consulenza

Senior Advisor del “Faren” Think Tank del Legal Daily (Quotidiano di informazione giuridica del governo cinese diretto al Comitato per gli affari legislativi e politici del Partito comunista cinese);

Esperto scientifico per l’EU-China Research and Innovation Dialogue, Commissione Europea, Delegazione Unione Europea a Pechino;

Esperto per il Knowledge Network On China, Directorate General for Research & Innovation (DG R&I), Council’s Strategic Forum for International Cooperation (SFIC), Commissione Europea;

Of Counsel per studi legali cinesi, italiani e americani;

Expert Witness su questioni di diritto cinese per attività giudiziale negli Stati Uniti (tra i casi più importanti uno di frode finanziaria internazionale da 1 miliardo di dollari);

Consulente Tecnico nei processi italiani.

Premi

“Xu Guangqi Award” Premio internazionale rilasciato dal Ministero per gli Affari Esteri e la Cooperazione Internazionale, Ambasciata d’Italia in Cina;

Premio della Hubei Education Television per la qualità della didattica;

“Good Young Professor 2017” per il miglior docente dell’anno, rilasciato dalla Lega dei giovani comunisti del Partito comunista cinese, consegnato dalla sezione della Zhongnan University of Economics and Law;

Premio tesi di laurea “Trentino forum for peace”;

Selezionato per il programma “BEST” dell’Alma Graduate School di Bologna riservato ai 50 migliori laureati d’Italia;

Miglior studente del semestre, Beijing Language and Culture University, College of Intensive Chinese Language Studies.

Formazione

Corso sul “Pensiero di Xi Jinping sullo stato di diritto”, organizzato dal Dipartimento dell’Istruzione Superiore del Ministero dell’Educazione (Formazione riservata a funzionari cinesi);

Corso di formazione per futuri titolari dell’insegnamento “Etica delle professioni legali” organizzato dal Comitato direttivo per gli studi giuridici del Ministero dell’Istruzione cinese, China University of Political Science and Law, China University of Political Science and Law Press (Formazione riservata a funzionari cinesi);

Post dottorato alla Hunan University;

Dottore di ricerca in Studi Giuridici Comparati ed Europei, Università di Trento;

Ricerca dottorale in parte presso la Peking University;

Periodo di formazione e ricerca presso l’Istituto di Studi Cinesi Avanzati, Collège de France;

Corso di lingua cinese, Beijing Language and Culture University;

Laurea Magistrale in Giurisprudenza, Università di Trento, magna cum laude.

Altro

Coordinatore del gruppo tematico su Politica Diritto Economia dell’ European Researchers Network in Cina;

Membro della Società dei giuristi della provincia dello Hubei per la cultura giuridica;

Docente del Corso per Segretari di Legazione in prova, Unità per la formazione, Direzione Generale per le risorse e l’Innovazione, Ministero degli Affari Esteri e della Cooperazione Internazionale sul tema “Comprendere il sistema politico cinese”;

Rappresentante dell’Italia al “China Forum on International Legal Cooperation, Deepening International Legal Cooperation Making Joint Contributions to Belt and Road Initiative”, presieduto da Xi Jiping, organizzato dalla China Law Society;

Formatore riconosciuto dal governo cinese in tema di deontologia forense. Traduttore in cinese del Codice Deontologico Forense, divenuto parte integrante dei manuali cinesi di formazione.

Arti Marziali

Cintura nera primo Dan di Karate Shotokan;

Cintura rossa di Kungfu Shaolin;

Oltre 15 anni di pratica del Taiji Quan stile Yang.