Presentazione

L’Istituto di Diritto Cinese si propone di diffondere la conoscenza del diritto cinese e, più in generale, della cultura giuridica cinese tradizionale e moderna.

Il diritto cinese sta attraversando una nuova fase di modernizzazione, la prima nella storia della Repubblica Popolare Cinese, e la terza nella storia della Cina. Questo nuovo tentativo vede come protagonisti tre attori: la tradizione, l’ideologia politica, l’Occidente. Questi attori non hanno un ruolo determinato, una definizione, ma animano un fervente dibattito da cui dipende la futura identità culturale del paese e da cui l’Occidente può, probabilmente, trarre ispirazione.

Lo studio del diritto cinese è realizzato in modo da ruotare intorno ai tre grandi attori ed interpreti della vita del diritto: il giudice, il legislatore, il professore. Nella sezione Articoli è possibile trovare i contributi della dottrina, la sezione Legislazione riporta l’attività del legislatore, e la sezione Giustizia presenta l’attività giurisdizionale. In Letture è possibile trovare recensioni di libri e in Dialoghi sono ospitate conversazioni dirette con giuristi cinesi. La pagina Link offre una serie di collegamenti per reperire fonti ufficiali, alcuni siti possono essere fruiti anche in lingua inglese. In News sono disponibili notizie di vario genere.

IMG_0082

L’Istituto di Diritto Cinese è fondato e diretto da Ivan Cardillo 伊万, Senior Lecturer e vice direttore dell’Istituto di diritto straniero e diritto comparato, presso la facoltà di giurisprudenza della Zhongnan University of Economics and Law, con sede a Wuhan, dove tiene vari corsi per studenti cinesi in lingua cinese, tra cui Introduzione al diritto comparato, Comparazione tra la cultura giuridica occidentale e cinese, Storia del diritto occidentale, Diritto e cinema, e visiting professor presso l’Università di Trento, dipartimento Facoltà di giurisprudenza, dove è titolare del corso di Introduzione al diritto cinese. E’ inoltre Senior Advisor del Faren Think Tank del Legal Daily (法制日报) diretto dal Comitato centrale per gli affari legislativi e politici del Partito comunista cinese. Appassionato da sempre di cultura cinese è un praticante di Tai Ji Quan.


Schermata 2018-04-08 alle 12.55.45
L’Istituto di Diritto Cinese collabora con China Guiding Cases Project (“CGCP”) Stanford Law School.

IMG_9351.jpg
Il premio “Zhongnan Hao Qing Nian 2017” conferito dalla Lega dei giovani comunisti cinesi come migliore docente dell’anno 2017 della Zhongnan University of Economics and Law.

Il premio Xu Guangqi in occasione della giornata della ricerca italiana nel mondo 2019 conferito dell’Ambasciata d’Italia in Cina.

Relatore al China Forum on International Legal Cooperation, forum mondiale per la costruzione del diritto della Belt&Road Initiative, organizzato dalla China Law Society, con delegati provenienti da 40 paesi, e inaugurato da Xi Jinping.

Certificato di formazione nel “Pensiero di Xi Jinping sullo stato di diritto” rilasciato a seguito della frequenza, e superamento esame, del corso di alta formazione per funzionari del governo cinese, organizzato dal Ministero dell’Istruzione – Dipartimento dell’Istruzione Superiore, e dal Comitato direttivo per l’insegnamento delle scienze giuridiche. Numero di certificato: DJT708835.

Leggi cosa pensano i cinesi di noi.

Leggi la nostra rassegna stampa.

cropped-logo-senza-sfondo-7.png
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo:
search previous next tag category expand menu location phone mail time cart zoom edit close